agenzia web marketing vicenza
User Experience

User Experience: come valutare e migliorare la UX del tuo sito web

User Experience: come valutare e migliorare la UX del tuo sito web ultima modifica: 2019-11-14T14:40:17+01:00 da Redazione

L’User Experience condiziona profondamente il numero delle conversioni del tuo sito web!

Qualsiasi sito, blog e agenzia di web marketing ti dirà che per avere successo online la prima cosa da fare è migliorare l’User Experience del proprio sito web.

Ma che cos’è l’User Experience?

Si tratta dell’insieme delle sensazioni che una persona prova durante l’utilizzo di un prodotto o la fruizione di un servizio. Comprende l’esperienza, l’utilità, gli aspetti affettivi, l’attribuzione di valore, l’efficienza del sistema.

Cos'è l'user experience?Nel corso degli anni il termine si è diffuso nel mondo del web per definire l’esperienza dell’utente all’interno di un sito internet.

Perché il mio sito non riesce a creare contatti?

La più probabile delle ipotesi è che il tuo potenziale cliente si annoi, si soffermi su qualcosa che in realtà non lo interessa o che non trovi la risposta efficace alle sue domande. Questi problemi rientrano nella sfera della User Experience.

L’esperienza dell’utente mentre naviga il tuo sito aziendale è fondamentale nella strategia di internet marketing sia per farti conoscere che per acquisire contatti.

Impara di più sulle strategie di web marketing.

Molto spesso all’interno dei siti web ci sono degli errori di User Experience comuni dettati dalla tendenza di copiare dagli altri protagonisti del mercato. Ma non solo, alcuni siti non soddisfano l’esperienza dell’utente perché nel realizzarli non si ha fatto le domande giuste al pubblico giusto. Si confonde estetica e design dando troppo spazio alla soggettività.

Dovremmo sempre tenere a mente l’obiettivo: il sito web è il luogo in cui presentiamo l’azienda ed i prodotti o servizi che offriamo motivandone le qualità e convincendone l’acquisto.

E tu, analizzi mai l’User Experience del tuo sito aziendale?

Prova a farlo e vedrai quante cose pensano di te gli utenti che nemmeno immaginavi!

Innanzi tutto non dimenticare di effettuare la valutazione sia da desktop che da mobile!

In secondo luogo, i test di usabilità sono come delle interviste in cui si chiede all’utente di svolgere delle attività o rispondere ad alcune domande mentre sta navigando sul sito web.

Vuoi sapere di più su come facciamo noi i test di usabilità? Passa al paragrafo successivo o Contattaci!

testare l'user experience

Perché è importante effettuare dei test di UX:

  • Voi, o il web designer, non siete i vostri utenti e non potete avere lo stesso tipo di esperienza online ne immaginare la loro percezione
  • Anche se non trovi “il perché” delle mancate conversioni (che spesso è una combinazione di fattori minori), risolvendo tanti piccoli aspetti ti ci avvicinerai molto
  • Rappresenta un modo efficace di ottimizzare le conversioni e di conseguenza l’investimento
  • Non ti servono tanti test, te ne bastano 5 per trovare l’85% dei problemi del tuo sito

Ma, come testare l’User Experience del tuo sito?

Osservando con attenzione come si muove l’utente, le sue reazioni e come interagisce con i contenuti oppure con le funzionalità del sito, si possono individuare i maggiori problemi di usabilità e le ragioni per le quali non si ottengono le conversioni attese.

Chiedi ad alcuni dei tuoi clienti, o utenti, di esprimere liberamente ed intuitivamente, a voce alta o tramite i mezzi del web, ciò che pensa durante la navigazione. Più spontanei e in diretta saranno i commenti più efficaci saranno i test.

Leggi sul nostro blog di più sui CRM per scegliere quale sia il più adatto per creare il tuo sito web ed esprimere l’anima della tua azienda.

Quali sono gli errori di User Experience da evitare assolutamente?

  • Confusione!

Quando un sito presenta uno slider di immagini pieno zeppo di offerte, accompagnate da banner e animazioni automatiche che cercano di indurre all’acquisto, il visitatore prova un senso di confusione e perde il controllo della propria percezione

  • Difficoltà di lettura!

Testi troppo piccoli, font e caratteri non intuitivi, o colori che confondono, non permettono la corretta lettura dei contenuti e stancano l’utente, che perde la pazienza ed esce senza compiere alcuna azione. Allo stesso modo blocchi di testi con troppe parole, oppure freddi e senza alcuna empatia, non inviteranno il lettore ad approfondire l’argomento, anzi!

  • Value Proposition poco chiara!

Che cosa offre questo sito e quindi l’azienda in questione? Quali sono le caratteristiche ed i vantaggi del prodotto? Spesso la risposta a tali domande non è chiara tra le pagine dei siti web.

  • Call To Action mancanti o errate!

Se nel bottone per compiere un’azione o nelle icone relative alla navigazione non vengono inseriti dei micro testi che invitino all’azione, l’utente potrebbe non capirne l’utilità. Che cosa stai invitando a fare? Spiegalo all’utente! Ancora, se il banner che propone un’offerta non ha alcuna call to action, rari sono gli utenti che andranno autonomamente nella pagina dei contatti per richiedere informazioni. Inserisci un invito all’azione già sui banner!

Questi sono errori più comuni, anche se forse banali, ma che si ritrovano su quasi tutti i siti web. Verifica l’User Experience del tuo sito aziendale per ottimizzare il tempo dei tuoi utenti e le tue possibilità di vendita! Contattaci per un test di usabilità effettuato da professionisti!

User Experience: come valutare e migliorare la UX del tuo sito web ultima modifica: 2019-11-14T14:40:17+01:00 da Redazione

sito web, user experience, web marketing

Evisole Studio Associato | Sede principale: Piazza Alcide De Gasperi, 9 - 36034 Malo (Vicenza) - Tel. +39 0445 1925504 | Sede secondaria: Via Francesco Beggiato, 4 - 36100 Vicenza - Tel. +39 0444 1836516

E-mail: info@evisole.com | PEC: evisole2017@pec.aruba.it | P.I. IT04086320241 | Termini e condizioni | Copyright | Privacy | Open Source