agenzia web marketing vicenza
Creare Newsletter

6 Regole per creare newsletter efficaci

6 Regole per creare newsletter efficaci ultima modifica: 2017-10-03T14:53:28+02:00 da Redazione

Perché la newsletter è così potente? Osserviamo le statistiche: 9 utenti su 10 sono online per controllare la posta elettronica, più che per fare acquisti o per essere presenti sui social media. Alla luce di questi numeri, è chiaro che le comunicazioni via e-mail sono più gradite rispetto ad altri canali, con un margine di nove a uno!

Le persone inoltre richiedono sempre più trasparenza e personalizzazione nella loro mail. Nuove tecniche ci permettono di consegnare il messaggio giusto alla persona giusta e come piace a lei!

In genere, i nostri lettori, hanno una casella di posta con altre newsletter, e non hanno abbastanza tempo o interesse per leggerle tutte. Ciò significa che la nostra newsletter non solo deve essere migliore di tutte le altre, ma deve offrire valore. Questi suggerimenti possono aiutarci a creare un capolavoro di newsletter, e che i lettori non potranno ignorare.

Scopriamo meglio la differenza tra una newsletter e una campagna di email marketing.

Newsletter è il nome dato all’e-mail marketing che ha una certa periodicità. Attraverso le newsletter l’azienda trasmette informazioni di valore che coinvolgono e mantengono vivo il dialogo con l’utente.

Lo scopo principale di una newsletter è tipicamente quello di:

  • Costruire un rapporto con i lettori
  • Informare i lettori sulle notizie aziendali e di settore
  • Rafforzare la storia e la reputazione dell’azienda
  • Aumentare la visibilità dell’azienda, dei prodotti e dei servizi

E-mail marketing è un tipo di marketing diretto, che aiuta a mantenere una relazione con i clienti.

I vantaggi di un piano strutturato di invio dell’email Marketing sono:

  • Agilità – Il processo di produzione e distribuzione delle comunicazioni è più semplice rispetto ad altri tipi di marketing.
  • Interattività – Con un solo click è possibile per una persona acquistare, seguire, dare un parere, chiedere, o affermare di non voler ricevere la comunicazione.
  • Misurabilità – È possibile misurare quante e quali persone leggono la comunicazione, visitano il sito o che effettuino qualsiasi tipo di interazione.

Per capire meglio come aumentare le tue vendite online, leggi il nostro articolo dedicato per il Web Advertising.

Vediamo qualche punto importante ora:

1. Attirare l’attenzione

L’oggetto della newsletter è la prima cosa che i lettori vedono e, in base a questo, decidono, o meno, se aprire o no il nostro messaggio. Importante è incuriosire il lettore, a tal punto che aprirà l’email. Potrebbe essere un invito, una sorpresa, oppure evidenziare un problema che un lettore vuole risolvere.

2. Scrivere un contenuto di qualità

Se vogliamo che la nostra newsletter entusiasmi i lettori, dobbiamo scrivere contenuti di qualità. Il contenuto scritto dipenderà dall’obiettivo che ci poniamo di raggiungere, e dal pubblico della nostra newsletter. Dobbiamo scrivere in modo chiaro, conciso e convincente per renderla efficace.

3. Design accattivante

Il design è importantissimo! Se non hai un graphic designer che ti aiuta, nessun problema! La maggior parte dei provider di servizi e-mail forniscono modelli professionali per creare newsletter eleganti e personalizzate.

4. Creare newsletter di valore

Dai ai tuoi lettori un motivo impellente per aprire la tua email: considera i lettori come VIP. Utilizza la tua newsletter in modo da far sentire i destinatari davvero speciali. Abbiamo creato un articolo dettagliato su come e perchè creare valore con messaggi accattivanti per i tuoi clienti.

5. Newsletter Mobile Friendly

La maggior parte del nostro pubblico leggerà la nostra newsletter dal loro telefono. Assicuriamoci quindi che la nostra e-mail abbia lo stesso aspetto su uno schermo piccolo come sul monitor del desktop.

6. Studio e Segmentazione

L’invio di newsletter indirizzate a segmenti specifici della nostra lista, aumenterà la probabilità che la nostra newsletter sia sulla stessa lunghezza d’onda dei nostri lettori. Questa mossa si converte in un numero maggiore di aperture e di clic. Inoltre, il 94% dei risultati deriva da una personalizzazione delle newsletter: questo perché è il modo più umano e semplice di comunicare.

6 Regole per creare newsletter efficaci ultima modifica: 2017-10-03T14:53:28+02:00 da Redazione

Evisole Studio Associato | Sede principale: Piazza Alcide De Gasperi, 9 - 36034 Malo (Vicenza) - Tel. +39 0445 1925504 | Sede secondaria: Via Francesco Beggiato, 4 - 36100 Vicenza - Tel. +39 0444 1836516

E-mail: info@evisole.com | PEC: evisole2017@pec.aruba.it | P.I. IT04086320241 | Termini e condizioni | Copyright | Privacy | Open Source