internet per passione

Web marketing e posizionamento online

Come posizionare il tuo sito web in prima pagina sui motori di ricerca

web marketing vicenzaAvere un sito web che appare nella prima pagina di Google, rappresenta un obiettivo ambito da tutte le aziende, grandi o piccole che siano. Più del 90% degli utenti non va oltre la prima pagina: questo significa che, se il tuo sito non si trova proprio lì, stai perdendo la maggior parte dei potenziali clienti. Per molti imprenditori, il Web Marketing e il Search Engine Optimization (SEO) rappresentano un miraggio.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO ANCHE A: 10 regole per un buon sito a Vicenza

Ma facciamo un passo alla volta. Cosa si intende per posizionamento del sito web? Nel web marketing, posizionare con successo un sito internet, significa mettere in atto strategie e tecniche, atte a migliorarne la posizione sui motori di ricerca. Questo permette di far trovare il tuo sito a moltissimi visitatori (e potenziali clienti!). Ma come fare per ottenere tutto ciò?

Vediamo alcuni accorgimenti utili a questo scopo:

1. Titoli delle pagine
Il “Tag Title” rappresenta, per i diversi motori, un mezzo per ricercare i vari siti web pertinenti a ciò che è stato digitato nella barra di ricerca. Questi titoli devono essere costituiti dai 50 ai 60 caratteri: Google visualizza soltanto questo numero perciò, i titoli, devono essere brevi, pertinenti e allo stesso tempo interessanti per gli utenti. Le parole chiavi dovrebbero apparire all’inizio.
2. Keywords (parole chiavi)
Una delle tattiche più importanti per il posizionamento del tuo sito web, sono proprio le keywords. È fondamentale cercare di capire con quali termini, gli utenti, possano ricercare i servizi o prodotti che offri. Conoscere le parole chiavi che contraddistinguono il tuo settore, è importante sia per i clienti che ti vogliono trovare, sia per la tua attività di web marketing, e non solo. La stessa interfaccia di Google ti può aiutare nel riconoscere le parole chiavi più cercate di recente: dopo aver fatto una ricerca, infatti, nella parte sottostante, Google ti mostra le “ricerche correlate”. Questo può essere un ottimo spunto da cui partire. Assicuratevi, però, di non esagerare: Google si accorge se queste parole vengono messe “a caso”, senza alcun senso logico e, così facendo, non otterrai nulla di positivo. Altro punto rilevante: inserite sempre nei titoli la parola chiave.
3. Costruisci una Site Map
Costruire una site map è utile sia per gli utenti del sito (per trovare velocemente un determinato contenuto), sia per i motori di ricerca, in quanto trovano l’elenco completo di tutte le pagine del tuo sito, indicizzandole così al meglio.
4. Link
Per ottenere un buon posizionamento online è importante che il tuo sito abbia link in entrata da altri siti esterni. Solitamente i motori di ricerca premiano quei siti ricchi di link, in quanto li reputano utili al lettore.

Ricordati, però, che i contenuti sono gli elementi più importanti per l’indicizzazione: cerca di inserire testi di qualità, non copiati da altri siti e possibilmente interessanti per gli utenti. Inoltre, per avere maggiore successo, puoi rivolgerti a delle web agency e a degli esperti di web marketing.

Tag:

Categorie

Tag Servizi

Evisole Studio Associato | Piazza Alcide De Gasperi, 9 | 36034 Malo (VI) | Tel. +39 0445 1925504 | E-mail: info@evisole.com | PEC: postapec@pec.it | P.I. IT03246530244 | Termini e condizioni | Copyright | Privacy | Open Source