internet per passione

IL MARKETING DIGITALE

Evisole fin dal 2003 ha dato assistenza a più di 300 aziende per ottenere nuovi clienti con l’aiuto delle tecnologie digitali. Passione, competenze e sorriso sono le carte che ci giochiamo in ogni progetto per concretizzare obiettivi e risultati.

Il marketing digitale. Strategie e strumenti di business

Il marketing digitale è l’insieme di attività che, attraverso l’uso di strumenti digitali, permettono di sviluppare campagne di marketing e comunicazione integrate, mirate al target e capaci di generare risultati misurabili, che aiutino l’organizzazione ad individuare e monitorare costantemente i bisogni della domanda, a facilitarne gli scambi in modo innovativo, costruendo con la stessa una relazione interattiva che genererà valore nel tempo.

Perché investire in marketing digitale?

  • La vita oggi è online
  • Possibilità di misurare la resa degli investimenti (ROI) per selezionare quelli più redditizi
  • Bassi budget di accesso rispetto ad altri mezzi (fiere, eventi, campagne stampa)
  • Possibilità di gestire in modo flessibile l'impegno del tempo, intensificando gradualmente le azioni, investimento modulare
  • Possibilità di rivolgersi a nicchie di consumatori che si rivolgono a quel specifico prodotto o servizio
  • Gli strumenti digitali permettono una comunicazione diretta con i clienti
  • Effetto di amplificazione delle altre attività di marketing classico
  • Diminuiscono le barriere all'internazionalizzazione

Le opportunità di business

  • Avere una vetrina, un catalogo per presentare l'azienda e i suoi prodotti e servizi. Avere sempre l'indirizzo, il numero di telefono e gli orari di apertura pronti all'uso
  • Aumentare la popolarità dell'azienda, comunicare i valori e la reputazione del marchio
  • Raccogliere nuovi contatti interessati a diventare clienti
  • Fidelizzare i clienti acquisiti
  • Dare assistenza e supporto diretto ai clienti, rispondere in modo veloce a richieste e bisogni ricorrenti
  • Supportare la rete vendita nel processo di acquisizione e fidelizzazione dei clienti
  • Attivare processi di scambio e comunicazione interna
  • Trovare nuovo personale specializzato

Fasi e task del piano di marketing digitale

Analisi previa

  1. Situazione. Occorre capire la situazione attuale dell'azienda, cioè quello che fa online (sito, sito responsive, blog, forum, ecommerce, dati di traffico, conversioni, campagne online, newsletter, sms, normativa privacy, keywords, posizionamento, social, fan, interazioni) e off-line.
  2. Reputazione. Si raccolgono informazioni su quante volte e come si parla dell'azienda. In che contesto, con che argomenti, chi sono gli influencer.
  3. Bisogni. Focalizzare l'attenzione sui bisogni che si intendono soddisfare rispetto ai prodotti che si vogliono vendere. Cercare di capire i trend che cambiano il mercato o il business. Proiettare la crescita, la stagnazione o la decrescita del mercato di riferimento.
  4. Personas. Come si comportano i clienti, sono omogenei oppure hanno caratteristiche molto diverse fra loro. Si possono creare varie “personas” (identikit dei clienti) in base a: geografia (dove), demografia (età, nazionalità, etc.), psicografia (stili di vita, tipo di personalità, etc.), comportamento (attitudini, uso e risposta nei confronti del nostro prodotto).
  5. Competitor. Che cosa fanno i concorrenti, che strategie hanno. Aspetti di differenziazione dalla concorrenza.
  6. SWOT. Punti di forza e di debolezza (fattori sotto il controllo interno), opportunità e minacce (derivano da eventi esterni tipo la crescita del mercato, mutamenti di stili di vita, legislazioni favorevoli, concorrenza). Analizzare la situazione per produrre iniziative che esaltino le forze interne e utilizzino al meglio le opportunità esterne. Valutare le opzioni attivabili utilizzando le combinazioni degli aspetti SWOT. Stabilire i Fattori Critici di Successo (FCS) per valorizzare le competenze e correggere le incapacità.

Obiettivi realistici

Di tipo quantitativo e/o qualitativo che si intende raggiungere con la presenza o attività in rete

  1. aumentare i ricavi totali o la quota di mercato
  2. aumentare il numero di clienti nuovi
  3. dare migliore assistenza ai clienti attuali o fidelizzali
  4. fornire alti livelli di soddisfazione al consumatore
  5. avere un catalogo o vetrina online
  6. vendere online con un e-commerce
  7. aumentare le vendite off-line
  8. risparmiare sulle spese
  9. branding

Definizione della strategia

Occorre stabilire l'insieme delle modalità con le quali si intende agire per raggiungere ogni obiettivo prefissato. Devono essere strategie efficaci e, possibilmente, innovative.

Il piano operativo

  1. Strumenti. Che tipo di strumenti di marketing digitale si utilizzano, coerentemente col marketing-mix aziendale.
  2. Persone. Occorre definire i ruoli aziendali e le relative azioni da portare a compimento.
  3. Tempi. Occorre definire un calendario annuale e mensile con le varie azioni da mettere in pratica.
  4. Budget. Occorre stabilire quanto si andrà a investire nelle varie azioni e strumenti di marketing digitale.

La misurazione e il controllo

Analizzare i risultati dell'attività in rete, misurare gli effetti delle azioni sul pubblico. Ogni azione deve essere valutata nel tempo.

  • Quante richieste di contatto sono avvenute dopo aver cambiato la grafica del sito
  • Aver snellito il carrello dell’ecommerce fa diminuire il tasso di abbandono
  • Come è e quanto è migliorata la visibilità sui motori di ricerca in termini di visite dopo l’apertura del blog
  • Quell’inserzione pubblicitaria su quello specifico sito quanto ha contribuito per le vendite
  • Aver aumentato la cura editoriale delle pagine social come ha inciso sul coinvolgimento
  • Ci sono più commenti e condivisioni

Per ogni strumento messo in pratica occorre assegnare un nome, un responsabile, una data di termine e un budget. In questo modo si stabiliscono procedure e tempi per verificare se gli strumenti stanno supportando efficacemente le strategie e le tattiche previste.

Il miglioramento

Decidere le strategie successive o modificare quelle messe in atto per un continuo miglioramento dell’efficacia delle attività.

Evisole Studio Associato | Piazza Alcide De Gasperi, 9 | 36034 Malo (Vicenza) | Tel. +39 0445 1925504 | E-mail: info@evisole.com | PEC: postapec@pec.it | P.I. IT03246530244 | Termini e condizioni | Copyright | Privacy | Open Source